Esami

Pediatria

Oltre le indagini routinarie, vengono eseguiti in particolare i seguenti esami:

  • anca neonatale per la diagnosi di lussazione congenita;
  • diagnosi di reflusso gastro-esofageo e di stenosi pilorica;
  • diagnosi di reflusso vescico-ureterale.

L’esame per la diagnosi di reflusso gastro-esofageo e di stenosi pilorica viene eseguito dapprima a digiuno dall’ultima poppata e successivamente dopo assunzione del pasto.

La metodica ecografica, che consente la diagnosi di reflusso vescico-ureterale, definita Urosonografia, viene effettuata sopratutto in presenza di infezioni urinarie ricorrenti allo scopo di dimostrare un'eventuale reflusso di urina nelle vie urinarie alte, possibile causa di gravi complicazione renali. Tale metodica viene espletata mediante introduzione in vescica, fino al suo riempimento, di soluzione fisiologica in cui è disciolta una piccola quantità (1%) di un mezzo di contrasto ecografico (Sonovue, Bracco), previo posizionamento di un catetere.

Prenotazioni online

Apparecchiature in dotazione dello studio

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

x